095 956435 - 347 7635267 Lunedì - Venerdì 9:00 /13:00 - 15:00 / 19:00 Via del Pino 46, Fleri - Zafferana Etnea (CT)
Rimedi naturali tosse secca inverno

La tosse…che fastidio! Quante volte siamo costretti a doverci arrendere? Non sappiamo mai quali rimedi per tosse secca siano i più efficaci o quali di essi possano agire velocemente per alleviare quel solletico alla gola che precede un colpo di tosse.

Non è tutto! Ogni qualvolta tossiamo aumenta l’intensità del dolore, subentra un suono alquanto “canino” e viene persino il mal di testa. Chi più, chi meno, tutti abbiamo dovuto far fronte a queste sintomatologie e non saper mai cosa fare per porre rimedio contro la tosse secca.

Tosse secca: cause

A dire il vero, tossire è un’azione protettiva del nostro organismo, volta ad espellere catarro, batteri e altri agenti irritanti. Talvolta la tosse secca è un indice di vulnerabilità allergica, con agenti infiammatori in corso d’opera. L’allergia, infatti, è una delle principali cause scatenanti una tosse secca persistente.

In genere, il primo consiglio è tenere d’occhio l’ambiente a voi circostante e considerarne le condizioni igieniche. Se siete soggetti a tosse improvvisa, probabilmente è l’ambiente in cui vi trovate ad essere igienicamente carente. Quando rimane chiuso per troppo tempo (esempio: casa nostra quando non siamo presenti), in esso si accumulano acari della polveri, liquami e sostanze chimiche organiche provenienti dalla decomposizione degli insetti morti, accumulati tra le insenature dei vostri mobili o sul pavimento.

Anche il fumo della sigaretta è una delle principali cause della tosse secca. Non fa male solo a chi lo inspira, ma anche alle persone vicine, poiché respirano il risultato della combustione di tabacco, nicotina e carta bruciata. Ma non è solo questo: il fumo trasporta con sé tutti quei batteri presenti nel nostro organismo, utilizzando la nebulosa come un passaggio aereo per spostarsi da individuo ad individuo. Infatti, se un fumatore è influenzato o si trova in condizioni igieniche anormali, diventa un distributore automatico e inconsapevole di virus. Essi viaggiano per via area, facilitati dal fumo emesso da codesti individui e arrivano su di noi, altrettanto ignari della loro presenza, innescando il processo di difesa del nostro organismo che tanto odiamo, ovvero la tosse.

Sono molteplici le cause di una tosse secca e persistente, non solo inerenti ad agenti esterni. Anche una cattiva alimentazione può scaturire un viatico importante per i batteri, i quali agiscono dall’interno causando, dapprima, mal di stomaco, febbre e tosse.

Come prevenire la tosse

Considerato quanto appena detto, soprattutto se ci troviamo in luoghi pubblici, il primo consiglio è di allontanarsi dai fumatori. Per quanto possa sembrare discriminante, loro non sanno di essere un distributore automatico di batteri.

Il secondo consiglio è di evitare di poggiare parti del nostro corpo su superfici sporche o arrugginite, per non invitare a nozze i microorganismi suddetti. Soprattutto se ci troviamo in luoghi pubblici, utilizziamo i servizi igienici per lavarci mani e faccia, in modo da eliminare la stragrande maggioranza degli agenti infetti.

Rimedi per tosse secca

Se non siamo stati cauti o ci siamo esposti troppi ad infezioni o a temperature troppo rigide, è il caso di trovare un rimedio naturale per la tosse secca, prima di ingerire farmaci.

Il miele è uno dei migliori rimedi naturali per la tosse, poiché possiede proprietà antibatteriche impressionanti ed immediate. Infatti, grazie agli enzimi introdotti dalle api durante la raccolta, il miele contribuisce alla lotta contro i batteri, rivestendo le membrane delle mucose delle vie aeree e alleviando la loro infiammazione.

Come assumere il miele per alleviare la tosse secca o grassa?

  • Prendere un cucchiaio di miele biologico, a crudo. Accompagnarlo con una tazza di thé al limone, aumentando l’azione congestionale e calmante.
  • Assumerne 1 volta al mattina e 1 volta la sera. Se la tosse secca è persistente, aumentarne le dosi, fino ad un massimo di 3 cucchiai di miele al giorno.
  • Nel caso in cui la tosse disturbasse il sonno, alzarsi e restare in posizione eretta, per evitare la compressione della gola. Non appena si ha un po’ tregua, ingerirne un cucchiaio.
  • Per i bambini, non superare la dose di 1 cucchiaio al giorno.

In alternativa:

  • Mescolare circa due cucchiaini di miele con del té alle erbe o semplicemente dell’acqua calda con limone.

Florapis consiglia il Balsamico al miele (visita la scheda prodotto) o il Miele fior di timo (visita la scheda prodotto) , come rimedi istantanei contro la tosse secca o grassa.

Altre varianti sono disponibili nel nostro shop, con schede tecniche dettagliate e specifiche delle sintomatologie legate a tosse e malattie delle vie respiratorie.

fonte foto: donnad.it

Leave a Reply

Vai su